la recentemente aggiunta lista di “blog su cui scrivo” mi ha dato due minuti fa il benvenuto e mi ha fatto sentire terribilmente sola. eeeeeeeeh. oooooooooooooh. ascolto the doors, finalmente. il cd è nero. brutto, brutto. da funerale. però somiglia all’Universo. i prossimi saranno…. the queen is dead degli smiths… felt mountain di goldfrapp, musica inquietante… e forse qualcosa di tori amos, perchè cornflake girl è bellissima.
anche veronika decide di morire è bellissimo, però non lo riesco a capire bene! certo non è contraddittorio, anche se mi sembra. sono io che non riesco a cogliere certi passaggi. volevo finirlo subito, oggi pomeriggio dopo pranzo, ma volevo fare altre cose.
da stamattina non piove. così posso uscire. tanto domani vado alla mostra di leonardo. e poi compro porci con le ali. il libro su saffo di erica jong m’interessa molto. e anche se una notte d’inverno un viaggiatore.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s