Di notte cerchi risposte neanche tu sai dove, nè da chi: nell’aria, nella tua testa, da te stessa, dai mobili…
Troppo solidi e concreti e indifferenti -estranei, come farebbero a risponderti? Non sono così assurdi e inutili di giorno, quando tutto è logico e a posto e familiare…
La finestra è una croce scura gigantesca e minacciosa.


Risposte a che cosa?
Forse non sai neanche quello.
L’ansia nel tuo cuore ti vuole dire qualcosa, ti giri e rigiri e non ti addormenti, le dodici e quarantacinque, a chi serviranno le luci là fuori se tutti dormono?
Ma intorno a te non c’è niente -e forse hai quest’ansia addosso proprio perchè non c’è niente, niente è tutto quello che ti resta dopo tanto trambusto, sei delusa perchè c’è tanto vuoto e invece ci sarebbe dovuto essere… che cosa?
Sì, se c’è qualcosa che cerchi vuol dire che qualcosa ti manca.
Ti domandi, cosa non hai fatto oggi? Quali sono state le omissioni che ti fanno sentire come se ti fosse sfuggito qualcosa…?
Sicuramente ti sei persa un po’ di vita oggi.


Possibile che ciò che potrebbe dare un Senso a tutto, ciò che potrebbe trasformare il niente in tutto fosse proprio lì -nella pura Vita?


La domanda si perde nel buio.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s