Una settimana fa ero angosciata dall’idea di non avere nessun posto dove fare il tirocinio, 150 ore obbligatorie di lavoro "a scopo formativo e di orientamento" (sic).
Volevo andare a farlo alla libreria $iamofighi. Pensavo, che bella libreria, grande, molto frequentata, ben fornita, non tratta solo libri universitari, andiamo lì. Avevo persino mandato il curriculum, come mi era stato inopportunamente richiesto, e ho quindi atteso per due lunghi giorni pieni di ansia una risposta.

Grazie, grazie davvero per la disponibilità.
Mi sono rassegnata ad andare in una libreria che tratta solo testi tecnici. Sempre libri sono, penso.

Neanche questa libreria mi ha contattato subito. Ti telefoniamo noi, mi avevano assicurato. , aveva commentato Sara, la mia coinquilina: "Come dicono i ragazzi". (ciao Sara!)
Caddi così in uno stato di frustrazione da cui mi riebbi mercoledì, quando ho ricevuto la fatidica telefonata.

Mi hanno così mandato a vendere libri di paramedicina a un convegno. Da dietro il mio banchetto scrivevo il titolo e il costo, davo il resto, toglievo i libri dagli scatoli, li disponevo, li rimettevo negli scatoli. Per due giorni.
Ero l’unica ragazza a vendere libri. Tutti erano vestiti eleganti. Io avevo la felpa.

Non era esattamente quello che mi aspettavo di fare. Dice, sempre meglio di niente. Ma  mi rodeva non aver aspettato ed essere andata alla $iamofighi, che nel frattempo mi avevano pure telefonato ma io gli avevo detto no, c’ho già il posto da un’altra parte, grazie e arrivederci.

Ma il lieto fine c’è stato: ho avuto una piccola percentuale, che è bastata a dare un senso alle mie fatiche.
Forse, ho pensato, non sono tanto inutile, dopotutto.

E controllando la posta di Flickr venerdì ho trovato pure un’email da un’agenzia pubblicitaria: chiedevano di usare una mia foto di Urbino per il sito della Sanpellegri.no….. quasi non ci credo… speriamo che la usino davvero!

Advertisements

2 thoughts on “

  1. E che ti paghino la foto, no? 🙂
    M’hai fatto ridere un sacco: Io avevo la felpa. Be’, così ti hanno notata, no? ;o)

  2. veramente non so se nel caso di pubblicazione su internet sia previsto pagamento. dici che mi dovrei informare??? fammi scendere un attimo dalle nuvole…
    eh si in realtà puntavo proprio sulla felpa. uno mi ha pure chiesto che profumo avessi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s