Ai tempi di Einstein non c’era internet. sicuramente si sarebbe interessato al fenomeno della relatività del tempo per un internettaro incallito. Cioè al fatto che il tempo che passa per un uomo/donna/essere vivente seduto a una postazione internet è sempre il doppio rispetto a quello che passa per un essere vivente intento a una qualsiasi altra attività.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s