black and white beetle, originally uploaded by fedewild.

Il ghiaccio della felicità si è incrinato e sono caduta. Dovevo cadere. Perché sono soggetta alle leggi di Murphy, perché la nuvola nera di Fantozzi mi segue, perché il destino complotta contro di me ecc ecc. Capite… quando tutti i tuoi sogni sembrano essersi realizzati… e poi appunto ti svegli e scopri che era troppo bello per essere vero. Amarezza. Senso di irraggiungibilità.

Mattina di domenica, spesa al mercato della Salinella, scarpe rosse con la zeppa e odore caratteristico di mandorle al caramello. Una testa infantile si sporge da una finestra, della musica viene dalla sua stanza, ha lo sguardo curioso puntato su di me. Cerco di farle una foto ma il tempo di tirare fuori la macchinetta dalla borsa ed è già sparita!

Tempo perso, e di sera mi viene l’ansia di tutto quello che dovevo fare e non ho fatto. Non è un bel momento, la sera. Meglio la mattina, quando pensare è ancora a metà tra il sognare della notte e il progettare il giorno che viene.

Due giugno manduriano, per la prima volta ho assaggiato un vino e mi è piaciuto, e ho conosciuto persone fantastiche, tra cui una ragazza col visetto da personaggio dei manga che fa mille espressioni carine e una donna che sembra avermi capita al primo scatto. Ed è stata una bella giornata, come poteva essere altrimenti? C’era persino un tipo strano che mi manda canzoni bellissime.

E per stavolta è tutto. Baci dalla galassia di Andromeda, o lettore irraggiungibile.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s