mercoledì parto

Mercoledì parto. Prendo il treno per andare a Forlì. Da sola. Già a pensarci mi sento più alta di svariati centimetri. Un po’ di paura c’è si ma è soverchiata dall’eccitazione e dall’impazienza di vedere posti nuovi e fare il test e aspettare i risultati fino al 26 settembre.
Questa è la prima volta che viaggio da sola, l’anno scorso a Urbino ci andai con le mie amiche di corso, ma non conta perchè stavolta al massimo posso parlare con i muri dell’ateneo. Chissà se incontrerò qualcuno sul treno. Mi piacerebbe conoscere qualcuno che fa i test d’ingresso come me. Qualcuno che la notte sogna erasmus a Saarbruecken e di parlare tedesco tutto il tempo. E se poi ci trovassimo insieme a Forlì tra un mese? Mygodness sarebbe bellissimo.
Ora concentriamoci su Forlì e facciamo in modo da attirare quest’esperienza nella mia vita. Sarebbe per me l’opportunità più grande di realizzare i miei desideri. Lingue vuol dire viaggiare, conoscere persone e modi di pensare, e cosa c’è di più eccitante di fare l’interprete??

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s