roses

Andando alla seduta di laurea di E. ascoltavo in the aeroplane over the sea. Avevo un mazzo di rose arancioni in mano ed ero vestita di nero. Non mi ricordavo precisamente la strada per arrivare all’università e infatti mi sono persa. Ho dovuto chiedere a una ragazza che stava andando lì.
Il 10 novembre dovrebbe arrivare una bella notizia. Intanto mangio dolci a forma di montagna e scatto foto alla città.
can’t believe how strange it is to be anything at all

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s