Scrivo su piccoli fogli gialli i miei progetti per il 2009. Come se dare loro forma fisica possa renderli meno fragili. Mi chiedo dove sarò a 25 anni e confido le mie speranze a fotocopie spillate. Disegno scarpe tra un paragrafo e  l’altro, così, per abbellire il libro. Ho ancora paura di parlare con certe persone. Giusto per dire che la mia crescita non è completata al cento per cento. La notte non mi addormento subito ma m ricordo cosa sogno. Sogno quello che mi manca.

Così ho scoperto che per fare belle foto non è necessario essere Frank Horvat, anche se le sue sono spettacolari.
E inoltre che i cappellini a cloche e le reflex digitali non fanno la felicità. Ma tutto quello che hai nella testa.
Perciò una sera nel bagno di un pub ho deciso di cambiare quello che c’era nella mia testa. Ho detto "vattene via" a quello che non volevo ci fosse. All’ospite sgradito. Alla mia parte più brutta. E quella se n’è andata. E’ mia. io l’ho voluta. E quando non l’ho voluta più l’ho estirpata. (estirpare – come un dente malato o una radice secca – o un’erbaccia)
E ascolto The Dø pensando che la voce di Olivia è una delle cose più belle che ci siano e vorrei averla così anch’io – ma non sono finlandese.
Ah a proposito – mi sono laureata ma non ho finito di studiare. Come premio per essere rimasta, un bell’Erasmus a Saarbruecken. Sei mesi per studiare fare nuovi amici che non parlano la mia lingua vedere la Germania stare senza genitori imparare il tedesco DAVVERO.
I cicchetti rum e pera sono solo l’inizio – un brindisi alla salute di chi parte e guarda avanti e non indietro.

Leggendo libri di autori stranieri spesso mi chiedo cosa abbia spinto la casa editrice a scegliere proprio quel libro e non un altro, cosa abbia guidato il traduttore nella sua opera, e come si avvicini il traduttore al testo. Siccome mi insegnano che il traduttore è importante quanto l’autore, penso che non sarebbe male includere oltre a una breve biografia dell’autore anche una del traduttore. O deve rimanere per sempre un nome e un cognome che non dicono nulla?