Normal
0
14

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;}

Ieri sera siamo andate alla Semestereroffnungfete, una roba che paghi 4 euro (una fortuna per chi ha solo 20 euro left) e puoi scegliere due locali dove ballare – uno con musica techno, l´altra con misto pop rap rock. La cosa strana e che questi locali sono i piano terra degli edifici dell università. Le cui facciate sono tinte di luci rosse blu rosa gialle – stavo sognando? No, ci sono le foto a provarlo. E la testimonianza di persone di svariate nazionalita – fra cui un francese saltellante e uno svedese che finge di non capire il tedesco. Qui ogni giorno e una scoperta. Scoprire che andare a ballare qui non e come andare a ballare in Italia, per esempio. Innanzitutto ci sono meno imitazioni dei tronisti. E poi per un milione di altri motivi che non sto qui a elencare.

Come quella volta che siamo capitate alla Bierathlon in mezzo al bosco e invece di seguire i corridori ci siamo arrivate da sole, alla torre, e siamo pure salite, con le gambe che diventavano di burro. E incontravamo vecchietti gentili che passeggiavano nel bosco pure loro. Ci mancavano solo gli gnomi. Il giorno prima era stata Walpurgisnacht, e deploro il fatto di non essere andata da nessuna parte.

Ah e poi le grigliate a maggio con il freddo che da noi c e ancora a marzo. Lo Schwenker delizioso. Grazie a dio sono in Saarland. Dove i cervi brucano l erba sul prato lungo la strada che fa l autobus per l università. Dove c e luce fino alle nove di sera ad aprile. Dove gli studenti protesano compatti contro l´aumento delle tasse perche l´istruzione e libera – Studiengebuhren NEIN!. Dove con la tua tessera di studente non paghi i trasporti in tutta la regione. ehehehheh

E cosi ti puoi anche ritrovare a pochi minuti dalla francia steso su un prato di margherite a cantare these boots are made for walkin e a mangiare crepe alla mela, e se qualcuno ti dice che hai una bella voce, puoi anche decidere di credergli.

Perche se tu sogni l´Italia, io sogno l´Ucraina.

hello world

hello world

Originally uploaded by Red Beetle now in Saarbrücken

to be honest – I don’t miss anything at all. I just want to stay here.
Or maybe I have such life hunger that I don’t want to look back. It’s not about regretting my italian life – it’s more about loving Erasmus and Germany and everything.
I sometimes think about the moment I’ll leave and wonder how sad I am going to be. I feel some kind of pre-fear of the moment I’ll have to say goodbye everyone. Someone is leaving already at the end of July.
My room is totally schmutzig right now – but es geht, I am going to putzen later. Shelves are messy and there are various posters on the wall. My favorite one is Wanderer am Nebelsee.
I habe Lust zu fotografieren. Portraits. I’d so much like some sun, and sitting on the grass like last Sunday. How many wonderful things are yet to come? I’m like the flower growing out of the soil – letting itself being caressed by the rays of the sun