mai avuto un’agenda così piena.
mai stata così felice di questo.
per quale ragione dovrei voler tornare?
a casa sarebbe dinuovo la routine di tutti i giorni…
organizziamoci per bene il mese: una grigliata oggi, un compleanno domani, una gita sul fiume R. nel fine settimana. Lasciamo al caso gli incontri con gli amici all’università. O se preferisci programmiamo anche quelli – ma lasciamo ancora che siano ogni volta diversi, inaspettati.
Certe settimane sono quella che sono – ignorante in tedesco, dotata di pessimo umorismo, pigra, maleducata, segamentaleomane – ma mi basta pranzare con loro a mensa per dimenticarmene.