stamattina mi sono alzata con la tristezza. la stessa che avevo ieri sera. non se n’è andata via con la notte.

sensazione brutta, quella di svegliarsi con la tristezza. ti muovi pesantemente, immerso nei tuoi pensieri, ogni cosa è uno sforzo immane. non vorresti mai esserti svegliato. non vorresti andare a lavorare, studiare, vorresti solo rimanere a letto. la tristezza ti schiaccia. non ti immobilizza ma rende tutto più doloroso.

tristezza di essere meno degli altri, tristezza di aver studiato cinque anni e non avere risposte ai cv che mandi, tristezza di non sapere cosa fare.

oggi cerco di mandarla via questa tristezza. o perlomeno di conviverci.

cerco corsi di perfezionamento, master, offerte di lavoro. magari mi risponderanno.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s