Oggi vorrei…

9788845918599g…stare semplicemente tranquilla a leggere i diari di Sylvia Plath. Ho iniziato a leggerlo a fine dicembre perchè me lo aveva regalato mia cugina per Natale, su mia gentile richiesta, e mi ha preso subito: è pieno di riflessioni interessanti di una donna complessa, tormentata, che aveva deciso di dedicare la sua vita alla scrittura, indipendentemente dalla sofferenza e dalle difficoltà che questo comportava. Sylvia Plath ha sempre creduto nel suo talento ma non per questo si adagiava: la lotta per essere pubblicata è stata dura e piena di sconfitte. Ma non solo: il diario testimonia anche la lotta contro la parte di lei più scettica e insicura, il suo atteggiamento pessimista e autodistruttivo. A volte può essere persino doloroso leggerlo. A volte sembra di leggere il mio diario. Ma lasciamo perdere. 
Il libro presentemente giace sul comodino perchè non riesco a trovare un momento da dedicargli.

tumblr_lkicghBQIo1qbus0fo1_500…fare delle foto così: luminose, eteree, con i lineamenti del volto esaltati in maniera delicata. Invece inutile dirlo le mie foto al meglio non riescono a esprimere un grammo della fiaba che è questa. (link)

tumblr_lkifgcqFgj1qzcedyo1_500

…stare in un posto come la villa comunale, a godermi l'ombra degli alberi e magari a leggere proprio i diari di Sylvia Plath. Non ci vado da anni ma nel ricordo è come i jardins du Luxembourg di Parigi: luminosa, confortevole ed elegante. (link)

ritratto-di-poum-rachou…andare alla mostra di Tamara de Lempicka al Vittoriano di Roma. Mi piace la sensualità dei suoi ritratti, mi piacciono le sue donne dalle labbra rosse e i capelli perfetti, femminili e potenti anche alla guida di un'auto sportiva. Anche la bambina – Poum Rachou – è perfetta con i suoi boccoli  e il vestitino abbinato all'orsacchiotto. 
Ovviamente per fare questo dovrei prima andarci, a Roma. E' una parola…

Post ispirato da Cinnamon Swirl che è davvero brava e originale (lecc lecc).

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s