Non ho le conoscenze tecniche nè storiche per scrivere una recensione di un certo livello, neanche un’opinione che conti qualcosa a livello musicale.
Perciò dirò questo: sono stata sotto il palco e quando dico sotto intendo sotto, postazione ottimale per le fotografie e per godersi un concerto in genere. C’era poca gente e il palco era piccolo, i pochi che pogavano li spingevo via dato che erano ubriachi/ragazzini gracili/ragazzine più basse di me. Una coppia si dondolava dolcemente alla mia destra. Ragazze quasi infanti si giravano verso di me con un’espressione stampata in faccia con cui volevano dire “ma quant’è bello?” e io che c’entro?
Sembra sia una tradizione chiudere con Libra, la canzone che me li ha fatti conoscere. E’ citata in Jack Frusciante è uscito dal gruppo – credo che Fiumani ne sia consapevole e io decido che non glielo voglio ripetere come avranno fatto altri centomila volte prima di me quando andiamo a chiedergli i classici foto+autografo nel cosiddetto backstage. E io volevo fare la giornalista.