Papà: “io non faccio rumore quando rientro”

Io: “Quelli che abitano in via Anfiteatro sono contenti che passi sotto casa loro la processione e non tu”

happy berfday bropher

Mio fratello ieri ha compiuto vent’anni. Gli ho appioppato due nuovi soprannomi ridicoli come solo io so fare. Lui mi ha tediato con un videogame sul calcio come solo lui sa fare. Comunque grazie a quel videogame maledetto conosce a menadito tutte le bandiere. Poi abbiamo trovato la pace giocando insieme a Word Challenge.

a cena

ho riso molto stasera. Il rapporto con i miei è così. Ci prendiamo in giro. Non passa sera ultimamente senza che io faccia una battuta ironica o due su papà o mamma. Papà e mio fratello però rimangono i miei bersagli preferiti. Sono molto sarcastica eppure loro non si arrabbiano. Vorrei divertirmi così sempre.
Ma mica rido solo con loro. Ci sono diecimila modi diversi di ridere. La vita non è grigia al di fuori delle mura di casa.